Filiere produttive

Operazione 6.2.1. – Aiuti all’avviamento di attività imprenditoriali per attività extra agricole nelle zone rurali (Filiere e sistemi produttivi)


Bando n. 02/2022

Scadenza: 30 Settembre 2022

Il bando si propone di concedere un sostegno all’insediamento di nuove microimprese (ai sensi racc. UE 2003/361/CE) non agricole finalizzate al rafforzamento dei settori economici strategici per l'area GAL. L’operazione 6.2.1 sostiene l’avvio di nuove attività extra-agricole, attive nei diversi settori dell'economia rurale e selezionerà le ipotesi progettuali da sostenere in primo luogo in relazione alla loro capacità di innovare il contesto produttivo locale: in linea di principio saranno, quindi, ammissibili proposte provenienti da tutti i settori produttivi (ad esclusione di quello turistico per cui è previsto un intervento dedicato) purché funzionalmente collegati alla strategia del GAL. Una delle sfide che il GAL intende affrontare con il PSL 2014-2020 è sostenere la diversificazione dell'economia locale, A titolo di esempio non esaustivo, l'intervento potrà sostenere la creazione di attività imprenditoriali operanti:
  • nella commercializzazione di prodotti trasformati in ambito locale o nel commercio di prossimità;
  • nel settore artigianale e manifatturiero;
  • nella fornitura di servizi alle imprese del territorio;
  • nel settore delle nuove tecnologie.

Beneficiari